pg

c'è una valle alla Mostra del Bitto del 18 e 19 ottobre 2014 Sabato 18 e domenica 19 ottobre, all'interno della Mostra del Bitto 2014, si metterà in campo l'azione ECO-FESTA, proposta della rete associativa c'è una valle sostenuta dal contributo da Bando per l'Ambiente 2013 delle fondazioni ProValtellina, Gruppo Credito Valtellinese e AEM. E' questo uno dei tre rami del progetto “Piccoli gesti – per cominciare a cambiare il mondo” che prevede interventi di formazione, sensibilizzazione e pratiche di recupero d'acqua , di compostaggio comunitario e sensibilizzazione eco-fieristica, puntando alla riduzione dell’impatto ambientale di ogni persona, delle famiglie e delle nostre comunità, promuovendo cambiamenti nelle piccole e numerose scelte quotidiane che facciamo in casa, a scuola, nei luoghi di lavoro e di svago.

L’azione ECO-FESTA si propone l'obiettivo di diffondere le buone pratiche di riduzione dei rifiuti nell'ambito delle numerose manifestazioni gastronomiche, ricreative, sportive e culturali che il nostro territorio propone soprattutto in questa stagione, sensibilizzando gli organizzatori e i numerosi partecipanti.

La diminuzione dei rifiuti indifferenziati e la loro corretta gestione nell'ambito di queste feste locali, assumono un'importante valenza, considerato il significativo consumo di imballaggi e di stoviglie “usa e getta” normalmente utilizzati in queste occasioni; possiamo fortemente ridurre il nostro impatto ambientale con la scelta di materiali riutilizzabili o compostabili, proponendo menù con prodotti del territorio, valorizzando le nostre acque e facendo attenzione anche ai consumi energetici di questi eventi, a partire dal modo in cui li raggiungiamo, trasformando le feste stesse in occasioni per “imparare la sostenibilità divertendoci”.

Si proporrà tutto questo condividendo comportamenti responsabili e virtuosi con le associazioni, i gruppi e le imprese che esporranno nell'area dedicata a c'è una valle, presso i giardini della Biblioteca e Museo Civici morbegnesi, e allestendo una “postazione eco-festa” per informare i partecipanti, proponendo una corretta differenziazione dei rifiuti e consigli per la loro riduzione.

Per gli organizzatori e gli espositori l'impegno si concretizza:

> in una comunicazione sobria ed efficace, realizzata in quantità moderate, con materiale stampato su carta riciclata o FSC;

> nell'allestimento di stand e spazi vari accessibili a tutti, attento all'uso/riuso dei materiali, al risparmio energetico complessivo, in particolare per gli apparecchi di illuminazione, riscaldamento e impianti cucina, audio/video, e spostamenti vari;

> nella riduzione degli imballaggi e nell'offerta di supporti riutilizzabili o compostabili (vietate le borse in plastica);

> nella corretta raccolta differenziata dei rifiuti (in particolare oli di frittura e rifiuti organici) e nel loro monitoraggio, curato dagli eco-volontari della "postazione eco-festa" attrezzata di specifici contenitori e di materiale informativo;

> utilizzo di stoviglie riutilizzabili o realizzate in materiale compostabile, di tovaglie e tovaglioli lavabili o in carta riciclata;

> nella proposta di prodotti o ingredienti a km zero, biologici, di filiera corta e da commercio equo e solidale, di menù attenti alle scelte alimentari vegetariane e vegane, e alle intolleranze alimentari; 

> nell'offerta gratuita di acqua del rubinetto, fornita in quest'occasione da un "fontanello" di SECAM;

> nella disponibilità ad attivare laboratori ed altre forme di coinvolgimento dei visitatori, in particolare degli studenti.

Il progetto ECO-FESTE opererà per un anno intero, coinvolgendo un numero significativo di enti e associazioni promotori di eventi, partecipando direttamente alle loro manifestazioni e supportandoli per rendere visibile l'adesione ad un modello di organizzazione più sostenibile da tutti i punti di vista, ambientale con meno sprechi e inquinamento, economico con minori costi e sociale con la crescita e condivisione di consapevolezza ecologica responsabilità di singoli e gruppi.

Per informazioni:

> www.ceunavalle.org

> 333 8086759

pg

>>> I COOKIES <<<

I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser),
dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. 
Questo sito per poter funzionare utilizza i cosidetti cookie tecnici e non viene effettuata tramite questi
nessun tipo di profilazione ne tantomeno vengono raccolti tuoi dati.

Proseguendo la navigazione ACCONSENTI all'utilizzo di tali cookies.

Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA